Apple Watch: le disponibilità iniziali potrebbero aggirarsi intorno alle 3 milioni di unità

di

Nonostante le previsioni che parlano di una domanda importante, l'Apple Watch potrebbe essere praticamente introvabile nei primi mesi di vendita. Gli sforzi di Apple per aumentarne la produzione, infatti, sarebbero stati vani e secondo un nuovo rapporto proveniente dalla Cina, inizialmente saranno disponibili (nei paesi in cui sarà lanciato) appena 3 milioni di smartwatch, un numero limitato se si conta che molto probabilmente la richiesta iniziale sarà ben superiore a questo dato.

Ovviamente nel rapporto non si parla di un modello specifico, in quanto si riferisce a tutte e tre le varianti.
Il sito che ha lanciato l'indiscrezione ha anche annunciato che il principale fornitore di Apple sarà la società taiwanese Quaranta, che ha anche in passato collaborato con la Mela su alcuni laptop ed iPod. Il 30% della produzione invece è stato assegnato a Foxconn, che assemblerà le principali componenti dell'orologio, tra cui probabilmente anche il processore interno ed i sensori touch. 
FONTE: PA
Quanto è interessante?
0