Apple Watch: nel 2015 potrebbero essere vendute fino a 30 milioni di unità

di

Un nuovo articolo pubblicato oggi sul Business Insider getta un po' di luce sull'Apple Watch, l'attesissimo orologio intelligente del colosso di Cupertino che, stando alle ultime indiscrezioni, dovrebbe raggiungere i negozi non prima della primavera del 2015. Lo stesso sito cita a sua volta un rapporto della famosa società Morgan Stanley secondo cui la società californiana, nel 2015, potrebbe piazzare tra 10 e 30 milioni di unità a livello mondiale.

Ovviamente la cifra è cumulativa, e non si riferisce a nessun modello particolare: ricordiamo infatti che nei negozi arriveranno ben tre varianti del dispositivo, che si adatteranno a seconda delle esigenze degli utenti.