Apple Watch: previsto un aumento delle vendite dell'80% nel 2018

di
Secondo quanto rivelato da alcune fonti interne alla catena di fornitura di Apple, la società di Cupertino ha in previsione di aumentare il numero di unità di Apple Watch da produrre, portando il totale delle unità a 4,5 milioni nel corso del quattro trimestre dell’anno.

A questo ritmo, la Mela avrà a disposizione 15 milioni di unità per tutto il 2017, ma prevede di spedire 20 milioni di smartwatch il prossimo anno, in aumento del 33% su base annua.

Chiaramente un ruolo chiave l’avrà la terza generazione dello smartwatch, che con ogni probabilità sarà lanciato nel corso dell’autunno ed includerà la scheda eSIM, un modem LTE integrato, sebbene secondo l’analista di KGI Securities, Ming-Chi Kuo non sarà in grado di permettere agli utenti di rispondere alle telefonate. Kuo ha affermato che Apple dovrà migliorare l’user experience dello smartwatch.

Apple però potrebbe guidare una nuova fase di crescita per il mercato degli indossabili, nonostante l’andamento molto debole per società come Samsung, LG, Motorola e Huawei ed il declino registrato da FitBit e Xiaomi.

FONTE: PA
Quanto è interessante?
3