Asus cancella la linea ZenWatch a causa delle vendite basse?

di
Fine della corsa per la linea di smartwatch basati su Android Wear di Asus. Secondo un rapporto pubblicato dal Digitimes, la compagnia asiatica avrebbe cancellato la gamma ZenWatch, come confermato anche da alcune fonti a The Verge.

Il DigiTimes sostiene che la ragione di tale scelta è da ricercare nel fatto che negli ultimi tempi Asus aveva registrato una media di vendite tra 5.000 a 6.000 unità al mese, per tutta la linea di prodotti, il che ha spinto i dirigenti a fare fuori direttamente la linea.
Al momento da parte del produttore ancora non è arrivata alcuna conferma ufficiale, ma qualora Asus dovesse davvero uscire dal mercato di Android Wear, il settore andrebbe a perdere un altro produttore di prim’ordine, il che rappresenterebbe un danno ingente anche per la piattaforma di Google, ma soprattutto per gli utenti dal momento che gli ZenWatch a fianco dei dispositivi Motorola e di Samsung sono i più convenienti. A questo punto, quindi, non resta che attendere l'annuncio ufficiale.