Asus sarebbe interessata all'acquisto di HTC

di

Continuano le voci che vogliono HTC in vendita. Molte società, secondo gli ultimi rumors, sarebbero interessate all’acquisto della compagnia taiwanese, tra cui anche Asus.

Il presidente della società, Johnny Shih, avrebbe infatti ammesso che Asus non ha ancora escluso la possibilità di acquistare HTC. Il tema è stato ampiamente discusso all'interno dell’azienda, ma sembra che alla fine l’accordo non si concretizzerà. Le azioni di HTC sono scese di quasi il 50% da quando ha lanciato il suo top di gamma One M9 a marzo, durante il Mobile World Congress di Barcellona. HTC ha svelato altri dispositivi, per tentare di invertire la rotta, One M9+, One E9+, Butterfly 3, tutti dispositivi di fascia alta, che non sembrano però aver dato i risultati sperati. La società ha comunque intenzione di lanciare un device 'Hero' nel mese di ottobre, sperando di attrarre nuovamente i consumatori. Sappiamo poco o nulla di questo smartphone, ma speriamo che HTC abbia introdotto novità interessanti. La società taiwanese è attualmente valutata circa 2 miliardi dollari, che non è nulla in confronto al suo valore nel 2011, quando HTC valeva ben 33,9 miliardi dollari. Sembra che l’azienda continuerà ad avere parecchi pretendenti anche in futuro, se il valore di mercato continuerà ancora a scendere.