Banda larga: Telecom la porterà al 60% dei romani entro il 2018

di
INFORMAZIONI SCHEDA
Importante annuncio per tutti gli abitanti di Roma. L’amministratore delegato di Telecom Italia (TIM), parlando con Reuters in occasione della terza Mediobanca CEO Conference, ha annunciato che la propria società ha in programma di offrire la banda larga FTTH (Fiber To The Home) al 60% della popolazione della capitale entro la fine del 2018.

Flavio Cattaneo ha risposto in questo modo alle indiscrezioni emerse negli scorsi giorni e che parlavano di una possibile alleanza tra ACEA ed Open Fiber, la compagnia controllata da Enel e la Cassa Depositi e Prestiti dello Stato.
"La copertura in banda ultralarga della città di Roma arriverà al 98% già a fine di quest'anno dall'attuale 88%, con tecnologia Fttc (Fiber to the cabinet. È previsto inoltre che entro un anno circa il 60% dei romani avrà la fibra sino a casa (Ftth) triplicando il dato attuale” ha affermato Cattaneo, che nel corso degli incontri con la stampa ha anche discusso di un possibile accordo sui diritti TV della Serie A.

FONTE: Reuters Quanto è interessante?
4
Segnala Notizia Segnala Errori Vai ai commenti