Bing per iOS ora consente di ricercare immagini scattando una fotografia

di
Microsoft ha rilasciato un nuovo aggiornamento per l'applicazione ufficiale del proprio motore di ricerca, Bing, per iOS. Questa include una novità molto interessante, che faciliterà in maniera importante la ricerca delle fotografie.

Da ora, infatti, Bing permette di effettuare ricerche di immagini scattando semplicemente una foto con la lente dell'iPhone.
Si tratta di una funzione già presente da tempo nell'applicazione ufficiale di Google, che il colosso di Mountain View ha introdotto anche su desktop. La ricerca mobile però rappresenta un mercato nevralgico per il motore di ricerca di Microsoft, dal momento che la compagnia di Satya Nadella sta cercando di espandere quanto più possibile la propria quota in questo settore.
Rispetto alla controparte di Google, che fornisce solo dei suggerimenti, la funzione di Bing appare secondo molti più completa e potrebbe dargli un vantaggio importante per il futuro. A questo punto la palla passa agli utenti che dovranno dare il loro feedback sulla feature.