Bitcoin: i canali di scambio rapidi sono vicini a diventare uno standard

di
Bitcoin ha adottato definitivamente l'aggiornamento più importante della sua storia, il famoso SegWit ed ora è possibile utilizzare la Lightning Network, un sistema che crea canali di passaggio per la criptovaluta rapidi e con commissioni non eccessive, che sopperisce al problema della lentezza e del costo eccessivo della Blockchain.

Abbiamo già spiegato il funzionamento della Lightning Network nel nostro speciale dedicato: il sistema evita il passaggio del denaro nella Blockchain, ovvero invece di effettuare transazioni in-chain opera off-chain ed avrà bisogno di servizi terzi per funzionare al meglio. Per questo sono necessari degli standard che chiunque implementi la Lightning Network dovrà adottare, così da garantire una compatibilità globale del servizio.

Il progetto open-source è quasi pronto e le specifiche hanno bisogno di pochi ritocchi per eliminare tutte le inconsistenze. L'importanza dell'avere regole uniche serve a far sì che non esistano diverse lightning network incapaci di comunicare fra loro che non farebbero altro che frammentare il servizio, mentre l'idea è garantire la possibilità di pagamenti rapidi in tutta la rete.

Le specifiche sono su GitHub e sono suddivise in 11 BOLTs che descrivono tutti i dettagli tecnici del sistema, come ad esempio il formato delle transazioni e come vanno inviati i messaggi attraverso la rete. Lo step più importante sarà il passaggio da queste regole al codice vero e proprio, che attualmente è ancora ad uno stato non avanzato.

FONTE: coindesk
Quanto è interessante?
4