BlackBerry ammette di non poter competere con iOS e Android

di

BlackBerry ha riconosciuto di non poter competere con avversari come Android e iOS, anche in quei mercati internazionali dove un tempo dominava, come la zona asiatica del Pacifico, l'Africa, il Medioriente e l'America Latina. Durante la trimestrale conferenza finanziaria per l'annuncio dei risultati di vendita, BlackBerry ha spiegato come la scarsa domanda per i propri prodotti abbia valicato i confini statunitensi e abbia raggiunto anche quei mercati che storicamente facevano registrare buoni profitti e una rapida crescita.

"La concorrenza è arrivata ad incidere nei mercati minori internazionali dove BlackBerry era presente con i propri device, sia per quel che riguarda la fascia alta del settore mobile, iOS e Android, sia per quella bassa, Android". L'azienda canadese ha inoltre sottolineato come stiano soffrendo dal punto di vista delle applicazioni, poichè quelle compatibili per BlackBerry 10 sono molto inferiori rispetto a quelle sviluppate per iOS e Android. I risultati trimestrali, ovviamente negativi, ci dicono che BlackBerry ha riportato una perdita di quasi 1 miliardo di dollari, mentre i ricavi sono crollati del 45 per cento. La società nord americana ha anche annunciato che licenzierà il 40 per cento della sua forza lavoro e si focalizzerà maggiormente sulla clientela business, invece che su quella privata e individuale.
FONTE: Cnet
Quanto è interessante?
0