MWC 2014

BlackBerry introduce gli smartphone Q20 e Z3

di

Questa giornata al Mobile World Congress inizia con la presentazione ufficiale da parte di BlackBerry dei dispositivi Z3 e Q20. Il primo, conosciuto con il nome in codice di "Jakarta", è il frutto della collaborazione tra l'ex RIM e Foxconn. Le due compagnie hanno siglato qualche mese fa un accordo di 5 anni per la produzione di dispositivi mobili. In base ai termini del contratto Foxconn provvederà a ideare, produrre e distribuire i prodotti, mentre BlackBerry si occuperà del software. Gli introiti saranno divisi a metà.

Z3 è uno smartphone all-touch che verrà rilasciato in Indonesia nel mese di aprile per poco meno di 200 dollari. Le specifiche tecniche divulgate dal CEO John Chen sono scarse: display da 5 pollici, connessione 3G (un modello LTE arriverà per tutti i mercati "in futuro") e sistema operativo BlackBerry 10.2.1 pre-installato. Per quel che riguarda il BlackBerry Q20, esso è dotato di tastiera fisica QWERTY, trackpad, display da 3.5 pollici e batteria molto potente e sarà disponibile alla fine dell'anno in corso. Infine, l'azienda canadese ha introdotto BES 12, l'ultima versione del suo software Mobile Device Management. Tale prodotto consentirà di gestire dispositivi con diversi sistemi operativi e non più legati esclusivamente a BlackBerry
BlackBerry introduce gli smartphone Q20 e Z3