BlackBerry oltre gli smartphone: in arrivo elettrodomestici, tablet, smartwatch

di
BlackBerry ha smesso di produrre attivamente smartphone già da svariati mesi, il suo brand però è concesso in licenza e vive ancora su nuovi dispositivi, anzi presto potrebbe espandersi ulteriormente.

Non soltanto telefoni, l’azienda canadese ha annunciato che il marchio sarà presto su altre tipologie di device come ad esempio tablet, indossabili, dispositivi medici, elettrodomestici. BlackBerry diventerà dunque una sorta di marchio di elettronica generica, andando a creare prodotti diversi fra loro ma con un pizzico di DNA canadese in comune. La notizia è stata confermata da un portavoce dell’azienda al magazine americano The Verge, l’idea è di espandere il marchio nel settore dell’Enterprise of Things - a quanto pare la nuova frontiera dopo l’Internet of Things.

Dallo scorso dicembre è la compagnia cinese TCL a detenere i diritti per lo sfruttamento del marchio, una partnership che ha portato alla creazione di due nuovi smartphone come i DTEK50 e DTEK60, presto però rischiamo di vedere il marchio BlackBerry davvero in ogni dove, un po’ come accade con il brand Xiaomi che ormai è arrivato anche su penne stilografiche, ventilatori e biciclette.