BMW lancerà il 2019 la Mini 100% elettrica, sarà prodotta ad Oxford

di
Secondo quanto riportato dall’ANSA, sarebbe previsto per il 2019 il lancio della Mini EV 3 porte, basata interamente sull’architettura elettrica. Si tratta di una Mini basata sulla carrozzeria hatchback a 3 porte, che verrà costruita nell’impianto di Oxford utilizzando le componenti sviluppate dalla divisione e-mobility del gruppo BMW.

Gli impianti usati saranno quelli di Dingolfing e Ladshut. ''Nell'ambito del network produttivo del Gruppo, il centro di competenza per la mobilità elettrica e i suoi impienti di Dingolfing Landshut giocano un ruolo primario. Il nostro sistema flessibile di produzione è assolutamente innovativo e in grado di reagire rapidamente ai cambiamenti della domanda dei consumatori. Se necessario possiamo rapidamente incrementare la produzione di componenti per la catena cinematica elettrica in linea con gli sviluppi dei mercati’' ha affermato Oliver Zipse, membro del board di Bmw AG.

Il gruppo tedesco si è preposto l’obiettivo di raggiungere una quota tra il 15 e 25% nel mercato elettrico o elettrificate entro il 2025.