BMW: le M3 e M4 non avranno più l'albero di trasmissione in fibra di carbonio

di
Brutta notizia per gli amanti degli assetti da corsa senza compromessi, le BMW M3 e M4 in futuro non saranno più dotate di un albero di trasmissione in fibra di carbonio. Il passaggio dalla fibra all'acciaio, tuttavia, è stata una mossa dovuta. Bmw ha spiegato perché.

L'albero di trasmissione in acciaio è necessario per ospitare il filtro antiparticolato, imposto dalle normative comunitarie per abbattere le emissioni anche sulle auto a benzina. La novità riguarderà esclusivamente i modelli di BMW M3, M4 Coupé e M4 Cabriolet. Si salvano gli assetti più sportivi, i modelli M4 CS e M4 GTS.

L'albero di trasmissione in acciaio non dovrebbe, tuttavia, incidere sulle prestazioni delle macchine. La dinamicità su strada dei modelli sportivi delle M3 e M4 da 431 CV dovrebbe rimanere invariata. O almeno così assicura BMW.

L'albero di trasmissione serve a trasferire energia dal motore alle ruote motrici. La differenza principale tra l'utilizzo di un metallo e di materiali compositi sta tutta nel peso complessivo dei veicoli, che con il metallo risulta aggravato andando a compromettere le prestazioni del veicoli. Purtroppo l'assetto in carbonio risulta troppo spesso per permettere l'installazione del nuovo filtro.