Boeing presenta le nuove tute spaziali

di
Boeing ha presentato le nuove tute spaziali che saranno date in dotazione agli astronauti della navicella Starliner, che dal 2018 in poi porterà rifornimenti ed equipaggi alla Stazione Spaziale Internazionale.

Secondo quanto si legge sul web, queste nuove tute saranno più leggere e comode rispetto alle attuali, ma le differenze più tangibili sono quelle che riguardano l’aspetto. Oltre ad essere più scure di quelle degli astronauti della NASA, infatti, ora includono un casco con visiera, entrambi non staccabili, ma anche dei guanti che non precluderanno l’utilizzo degli schermi touch presenti a bordo della Starliner.
A livello di funzionalità, gli astronauti saranno in grado di regolare manualmente la temperatura mantenendo la pressurizzazione, ma l’aspetto più importante è data dal fatto che si tratta di una tuta traspirante che favorisce la fuoriuscita di vapore senza compromettere appunto la pressurizzazione. I materiali, essendo più leggeri, garantiranno anche una maggiore mobilità anche a livello di gomiti e ginocchia.
Ma veniamo ai dati veri e propri: la tuta, compresi gli accessori, pesa 20 chilogrammi, quasi 10 in meno rispetto alle vecchie tute dello Space Shuttle. Un astronauta della Boeing ha anche sottolineato che il massiccio utilizzo di cerniere la rende anche più sicura, oltre che più comoda.

Boeing presenta le nuove tute spaziali