C'è molta incertezza sul futuro di Firefox

di
INFORMAZIONI SCHEDA

Fino a qualche anno va, il browser di Mozilla, Firefox è riuscito a creare più di un grattacapo a Microsoft e al suo Internet Explorer, ma a distanza di qualche anno il mercato è cambiato, e ad insidiare il software di navigazione di Redmond c'è Google Chrome che, stando alle ultime statistiche, ha superato Firefox e punta dritto al primato scavalcando Microsoft nell'ambito dei software di navigazione più utilizzati. Nel 2008, Google siglò un accordo che fino a questo momento ha portato nelle casse di Mozilla i soldi necessari per portare avanti il progetto; l'accordo portava nelle casse di Firefox l'84% degli introiti derivanti dall'utilizzo di Google come motore di ricerca predefinito nel browser. A distanza di tre anni dall'accordo, quest'ultimo risulta essere scaduto e al momento non si sa nulla relativamente a un rinnovo, che, non ci fosse, creerebbe problemi molti serii a Mozilla, costretta a trovare un'altra fonte di finanziamento.

Da parte di Google potrebbe non esserci più l'interesse di finanziare in modo così importante il progetto Firefox, visto che ad inseguire il primato, adesso, si trova proprio Chrome. Al momento non è dato sapere cosa succederà, ma la cosa meno probabile sembrerebbe proprio un accordo con Microsoft per l'utilizzo di Bing come motore di ricerca predefinito.
FONTE: Zdnet Quanto è interessante?
0
Segnala Notizia Segnala Errori Vai ai commenti