Cambio al vertice per Mediaset Premium: Adriano Galliani nuovo presidente

di
Nella giornata di ieri Mediaset ha ufficializzato la nomina a presidente della divisione Pay Tv di Adriano Galliani, l’ex amministratore delegato del Milan che proprio qualche mese fa ha lasciato il suo ruolo in occasione del closing con la nuova proprietà cinese.

Alla vigilia dei nuovi bandi d’asta d’autunno per i diritti tv della Serie A 2018 - 2021, la presenza ai vertici Premium di una figura di grande esperienza nel mondo dello sport e dei diritti tv assicura alla società autorevolezza di standard assoluto” si legge in una nota ufficiale diffusa da Mediaset attraverso il proprio sito web.

Galliani va ad affiancare Marco Leonardi, nominato amministratore delegato lo scorso mese, e completa il quadro dirigente di Mediaset Premium che guiderà la pay tv nelle prossime stagioni.

Ovviamente felice della nomina Pier Silvio Berlusconi, amministratore delegato di Mediaset, il quale si è detto “contento che Adriano abbia accettato la nostra proposta di unirsi a Premium: un rafforzamento importante in vista della prossime scadenze legate ai diritti tv della Serie A”. Proprio i diritti tv della Serie A rappresenteranno una delle priorità del nuovo presidente.