Cercate un mentore? Linkedin sta per lanciare un servizio che fa al caso vostro

di
Linkedin è oramai diventato un colosso per quanto riguarda il "collegamento" tra la domanda e l'offerta relativi al mondo del lavoro. Nonostante questo, però, ora l'azienda californiana vuole spingersi oltre: lanciare un servizio di mentoring.

In particolare, questo è pensato per facilitare l'incontro tra persone in cerca di "mentori" in determinati settori e soggetti in grado di supplire a tale" incarico". Il tutto vedrà una fase di test di circa un mese, per poi essere rilasciato gratuitamente per tutti gli utenti australiani e dell'area di San Francisco, perlomeno inizialmente. Successivamente, il tutto dovrebbe essere esteso a tutta l'utenza di Linkedin.

Non ci sarà alcuna selezione per diventare tutor, ma basterà che i candidati si propongano scegliendo se essere disponibili solo per i propri contatti, per gli abitanti della loro città e via discorrendo. Stessa "scelta" che potranno fare gli utenti in cerca di un "mentore". Una volta avviata la conversazione tramite messaggi, questa potrà essere interrotta da uno dei due partecipanti in caso di problemi.

Insomma, un servizio interessante che, però, potrebbe non essere ben visto da tutti per la sua forma gratuita e soprattutto per la mancanza di selezione all'ingresso. Nonostante questo, però, il tutto potrebbe rivelarsi parecchio utile per i lavoratori alle prime armi. Staremo a vedere.