Chiude iWork, da luglio tutti su iCloud

di

iWork, servizio per la gestione e condivisione di documenti, chiuderà i battenti entro fine luglio. Ad annunciarlo è stata un'email inviata da Apple agli utenti del servizio per permettere a tutti di salvare i propri dati e riorganizzarli. Nell'email la compagnia ringrazia tutti coloro hanno partecipato alla beta pubblica di iWork e aggiunge che dal 31 luglio i server saranno spenti e quindi non più funzionanti. Tuttavia, Apple nella comunicazione aggiunge che i dati potranno comunque essere salvati in iCloud insieme a foto, musica, contatti ed email. Il percorso sembra quindi quanto mai segnato: dal 1 agosto tutti su iCloud.