Chrome: Google include un nuovo codec che richiederà meno banda per i filmati 4K

di

La sempre maggiore diffusione dei filmati in 4K, e dei display che sono in grado di supportare questo formato, coincide anche con un maggior utilizzo (e quindi richiesta) di banda per effettuare il caricamento dei video.

Google pensa anche a questo ed infatti ha incluso nel proprio browser Chrome il codec video VP9 che caricherà i filmati in 4K o a 1080p con framerate di 60fps utilizzando meno banda e quindi riducendone il consumo. Questo nuovo codec si basa su un algoritmo di rendering che è incluso nel browser, per provarlo, basta scaricare la versione beta del'applicazione in quanto sebbene stia già dando i propri frutti ancora non è disponibile per il pubblico di massa, come ha affermato Francois Beaufort su un post pubblicato sul proprio account ufficiale Google Plus, da sempre uno dei canali ufficiali utilizzati dal gigante del web per annunciare le novità.
Al momento non sappiamo quando Google ha intenzione di rendere disponibile a tutti questa funzione. 
FONTE: Engadget
Quanto è interessante?
0