comScore: gli OS, i produttori e l'uso degli smartphone USA nell'ultimo trimestre

di

La nota agenzia di analisi comScore ha divulgato gli ultimi dati che riguardano il mercato americano. Dalle prime cifre emerge che Android e iOS controllano circa l'85,6% dei telefoni. Benché i due giganti dominino in madrepatria, urge una analisi approfondita dei "perdenti". Windows Phone non ha avuto ancora presa nella mente dei consumatori, vista la fase di stallo in cui si ritrova. Invece RIM continua a perdere terreno e, sebbene resti il primo dei contendenti allo strapotere Apple-Google, non ci sono degli aggiornamenti imminenti che possano ravvivare la situazione nel breve periodo.

Sul fronte dei produttori i telefoni Samsung sono posseduti da circa il 25% degli statunitensi, con LG ed i cellulari di Cupertino che seguono a ruota. Anche HTC guadagna terreno, anche se la serie One non abbia raggiunto le aspettative. L'inchiesta che riguarda gli usi dei cellulari evidenzia un incremento dell'ascolto di musica tramite rete dati. Se questo trend continuerà a crescere, superando anche l'uso dei videogame, la scelta di HTC, che ha investito in Beats Audio, potrebbe rivelarsi molto astuta.