Cortana in arrivo su Xbox One in estate

di
Microsoft ha annunciato il primo major update per Windows 10 all'inizio dell'anno. L'Anniversary Update, questo il nome, sarà disponibile in estate e abbraccerà tutti i tipi di dispositivi del colosso di Redmond, tra cui anche l'Xbox One. Proprio da questo fronte arrivare un'importante novità.

Cortana, l'assistente vocale di Windows 10 che abbiamo visto all'opera sugli smartphone e tablet, oltre che su computer, infatti, è pronto ad approdare anche sulla console. Gli utenti saranno in grado di accendere la console semplicemente dicendo “Hey Cortana, Xbox On”, mentre per ottenere l'attenzione dell'assistente a console accesa bisogna dire “Hey Cortana” seguita dall'azione che si vuole portare a termine.
L'aspetto più interessante è dato dal fatto che Cortana potrà anche avviare i giochi presenti in libreria e non richiederà una precisione chirurgica a livello di frasi in quanto è anche in grado di capire i comandi degli utenti. Si potranno anche invitare gli amici ai Party, avviarne di nuovi ed accettare gli inviti.
Microsoft ha affermato che si tratterà di un'integrazione volta a migliorare quanto più possibile l'esperienza di gioco e renderla più fluida ed immediata possibile. Chiaramente sono incluse anche delle impostazioni prese in prestito dalla controparte per PC e mobile, ed infatti utilizzando la posizione sarà possibile trovare ristoranti nelle vicinanze ed effettuare ricerche su Bing.
Altri miglioramenti includono un nuovo sistema di navigazione per la libreria di gioco che è descritto da molti come più semplice e pulito rispetto al passato: sarà presente una grande griglia a scorrimento che mostrerà tutti i giochi presenti, con tanto di informazioni sull'installazione. Da li sarà possibile trovare rapidamente un gioco specifico. Sarà anche presente una nuova coda che mostrerà gli acquisti più recenti. Non è niente di rivoluzionario, ma come detto poco sopra, sarà più immediato.
E' stato ripulito anche il negozio dei giochi, in cui sarà più facile vedere quali titoli sono in vendita e quali in offerta. Sarà anche possibile vedere più chiaramente i giochi in offerta attraverso i vari programmi.
Microsoft inoltre starebbe anche per portare le Universal App di Windows 10 sull'Xbox One, come già accaduto per altre parti dell'ecosistema.
Infine, sarà riaggiornata anche l'app Xbox Live per Windows 10, e si collegherà più facilmente al PC e console. Sarà possibile importare i video gameplay direttamente sul PC e modificare i filmati attraverso qualsiasi strumento del sistema operativo. L'applicazione sarà anche più “social” e mostrerà le attività da Steam o altre piattaforme di gioco basate su Windows.

FONTE: Engadget