Da Acer arriva l’Icona W3, primo tablet Windows 8 da 8 pollici

di

Quando è da poco iniziato il Computex 2013 di Taipei, Acer ha presentato l’Iconia W3, quello che la società sostiene essere il primo tablet con sistema operativo Windows 8 e display da 8 pollici. Il prodotto sarà acquistabile a partire dal mese di giugno in due opzioni che differiranno per lo storage disponibile, da 32Gb o 64, con un prezzo di partenza previsto per 379,99 dollari; al momento non è ancora stato comunicato nulla per quanto concerne la distribuzione europea del device. Spostandoci al comparto tecnico, l’Acer Iconia W3 dispone di un display da 8,1 pollici retroilluminato a LED con una risoluzione pari a 1280x800 pixel; il processore che muove il tutto è un dual core Intel Atom Z2760 operante alla frequenza di 1.8 GHz.

Sono presenti due fotocamere, entrambe con sensore da 2 megapixel e una batteria in grado di assicurare un'autonomia che raggiunge le otto ore d'utilizzo. Il comparto della connettività prevede il supporto alla tecnologia Wi-Fi, Bluetooth 4.0, porte micro-USB e micro-HDMI utili per il collegamento di monitor o altri dispositivi esterni. Il tablet ha un peso di 500 grammi e, secondo il presidente di Acer Jim Wong, le dimensioni ridotte rendono il prodotto ideale per l'utilizzo con una sola mano. Presente, nella dotazione software, la suite Microsoft Office Home & Student 2013, utilizzabile sfruttando anche la tastiera esterna opzionale che il produttore proporrà al prezzo di 79,99 dollari. L'obiettivo principale di Acer, con il prodotto presentato, è quello di catturare l'interesse dei consumatori grazie alle dimensioni che, oggi, vengono considerate ideali da numerose parti, tra cui molti analisi di mercato.