Da Apple una nuova killer-app per iOS nel corso dell’anno?

di

Secondo l’analista Katy Huberty, il quale ha rilasciato alcune indiscrezioni in una nota agli investitori in seguito ad una riunione con alcuni dirigenti Apple, la società di Tim Cook potrebbe lanciare, nel corso di quest’anno, un nuovo servizio basato su internet che sarebbe candidato a diventare una killer-app per iOS. Per presentare questo nuovo ipotetico servizio, l’azienda di Cupertino potrebbe approfittare del WWDC previsto per i prossimi mesi: nonostante al momento non si abbiano certezze sull’argomento, potrebbe trattarsi con ogni probabilità del tanto vociferato servizio di streaming musicale in stile Pandora, del quale si parla da diversi mesi. Eddy Cue starebbe guidando un team che si occupa del miglioramento di servizi già esistenti, come iCloud e Mappe, ma Apple dovrebbe lanciare nuove iniziative nel corso di quest’anno.

Tra le possibilità c'è anche iRadio, e un nuovo rivoluzionario metodo per effettuare pagamenti per i dispositivi mobili prodotti da Cupertino, alla stregua di NFC; i servizi potrebbero essere proposti a pagamento a sviluppatori ed utenti, oppure sotto forma di abbonamenti freemium, tramite cui le applicazioni potrebbero mettere a disposizione alcuni brani o determinati contenuti in maniera gratuita, con un ritorno economico attraverso i tradizionali banner pubblicitari. iRadio, stando alle ultime informazione, potrebbe ritardare più del previsto, a causa di alcune difficoltà che Apple starebbe incontrando nel perfezionare degli accordi sui prezzi con le major discografiche.