Da Fujitsu il software che legge le pulsazioni inquadrando il viso

di

Continuando il suo sviluppo di tecnologie destinate al monitoraggio biometrico, Fujitsu Laboratories ha sviluppato un nuovo lettore in grado di rilevare in tempo reale la frequenza cardiaca di una persona semplicemente inquandrando il suo volto. La tecnologia utilizza una fotocamera, indipendentemente se questa sia presente su uno smartphone, un tablet o un pc, per rilevare i cambiamenti sottili che avvengono durante il trasporto di ossigeno nel sangue, assorbendo una luce verde. La società ha dichiarato che la tecnologia è in grado di rilevare la frequenza del polso nell’arco di cinque secondi, perché in questo arco temporale viene effettuato il calcolo della media dei colori sul volto di una persona, rimuovendo successivamente la luce non necessaria e utilizzando la luce verde che viene assorbita dall’emoglobina nel sangue.

Con questa nuova tecnologia, Fujitsu ha in previsione di sviluppare nuovi modo che consentano alle persone di tenere traccia e memorizzare i propri dati sanitari per analisi future; la società ha anche dichiarato che la funzionalità potrebbe essere utilizzata in futuro per proteggere uno smartphone o un tablet. Fujitsu è intenzionata a mettere in commercio l'occorrente entro questo anno fiscale. Essendo già presenti su iOS software molti simili, al momento non è chiaro sapere su cosa punti la società per ritagliarsi un proprio spazio, o se il software sarà in grado di fornire una maggiore precisione.  Vedremo quali scenari si potranno aprire con tecnologie del genere nel prossimo futuro e se davvero le promesse riusciranno a divenire realtà.
Da Fujitsu il software che legge le pulsazioni inquadrando il viso