Da Razer il notebook più sottile dedicato al gaming

di

Il materiale pubblicitario afferma che il nuovo Razer Blade rappresenta la soluzione per il gaming più sottile di una moneta da dieci centesimi(considerata nella sua verticalità, come visibile nell’immagine), infatti la nuova soluzione misura 345 millimetri in larghezza, 16,8 millimetri in altezza e ha un peso inferiore ai 2 kg. Il Razer Blade ha in dotazione uno schermo HD con diagonale da 14 pollici, e utilizza un processore Intel Quad Core i7. Il comparto grafico del sistema è affidato a una GeForce GTX 765M; il quantitativo di memoria ram installata è di 8GB, di tipo DDR3L, operante ad una frequenza di 1.600 MHz. Come unità di archiviazione è presente un disco allo stato solido da 128 GB, espandibile senza alcun problema ai tagli superiori di 256 e 512Gb.

Il notebook dispone di un sistema audio che supporta la tecnologia Dolby Home Theatre v3, mentre l'autonomia della batteria, dichiara il produttore, raggiunge le sei ore. La soluzione di Razer è più sottile di un MacBook Air, e garantisce "maggiori prestazioni per pollice cubo", rispetto a quanto offerto da qualsiasi altro notebook per il gaming presente sulmercato. La società ha annunciato anche un altro modello, denominato Razer Blade Pro, che garantisce prestazioni doppie rispetto all'altro; quest'ultima soluzione è destinata ai professionisti della grafica e del video editing oltre che, ovviamente ai videogiocatori più esigenti. I residenti negli Stati Uniti posso preordinare le due soluzioni a partire dal 3 giugno ai seguenti prezzi: $1.799 per il Razer Blade e $2.299 per il modello Pro.