DeepMind: i ricercatori hanno creato un'IA in grado di immaginare

di
I ricercatori di DeepMind, ovvero l’intelligenza artificiale di Google, attraverso un post pubblicato sul blog ufficiale del progetto hanno parlato dei nuovi approcci utilizzati per creare un’IA in grado di immaginare.

Il team che lavora sull’IA ha annunciato di aver creato quelli che sono battezzati “imagination-augmented agents”, o I2A, i quali hanno una rete neurale addestrata per estrarre tutte le informazioni e prendere decisioni al momento giusto. Questi agenti sono in grado di creare, valutare e seguire diversi piani, e possono anche scegliere come immaginare, quindi provare diverse azioni sia separatamente che in sequenza. Una terza opzione permette agli I2A di creare una sorta di “albero d’immaginazione”, che consente all’agente di continuare ad immaginare dopo ogni decisione presa, appunto ad albero.

I ricercatori hanno testato questo approccio sul puzzle Sokoban ed un gioco di navigazione spaziale, in quanto entrambi richiedono una pianificazione e ragionamenti. La partita a Sokoban è stata registrata e può essere visualizzata in calce.

FONTE: Engadget
Quanto è interessante?
2