Dell abbandona i tablet Android e punta tutto sui 2-in-1 con Windows

di
Dell ha dichiarato di aver appena intrapreso un cambio di strategia, che le permetterà di investire sui PC 2-in-1 con sistema operativo Windows, abbondando il settore dei tablet dotati di Android. Tutta la famiglia di tablet Dell sarà in sostanza eliminata, con una mossa del tutto improvvisa.

L'azienda non ha detto nulla in merito alla sorte che toccherà ai device già esistenti, e cioè sul se verranno aggiornati a abbandonati a sè stessi. Attualmente si tratta di uno dei punti più importanti, per cui speriamo che presto arrivino risposte. Dell crede che il mercato dei dispositivi Windows 2-in-1 abbia un ottimo giro, mentre "quello dei tablet è più che saturo e la domanda decresce giorno per giorno". Le spedizioni degli ibridi sono aumentate del 100% sin dal Q4 2015, per cui l'azienda ha preferito virare su di essi. Dell crede infine che questi siano il futuro degli utenti professionisti, che occasionalmente possono operare in tablet mode e togliersi il pensiero. Che ne pensate di questo cambio di rotta?