Developer neoassunto ha eliminato tutto il database della sua azienda per errore

di
Su reddit è comparsa una storia a dir poco allucinante: uno sviluppatore appena assunto da una start up è riuscito nell'impresa di cancellare per errore l'intero database dell'azienda durante il suo primo giorno di lavoro. E no, non c'era nessun backup.

L'utente di reddit cscareerthrowaway567 ha iniziato il thread con una domanda che è di per se evocativa: "Quanto sono fo****o"? Il ragazzo era stato appena assunto come junior software developer dopo essersi appena diplomato al college e con un errore di copia e incolla è riuscito a cancellare tutti i dati dai database della compagnia.

"Il mio boss mi ha detto di andarmene e di non tornare mai più. Mi ha inoltre informato che saranno presi provvedimenti legali visto l'entità dei danni. Mi sono offerto di aiutare in qualche modo ma mi p stato detto che ho "mandato in m***a tutto"... C'è qualcosa che possa fare per redimermi da questa situazione? Rischio seriamente che mi facciano causa? Dovrei contattare io il responsabile delle risorse umane?", continua il lungo post che potete trovare in originale qua.

La storia ovviamente potrebbe essere semplicemente una trollata, come se ne trovano tante nel web. Eppure non si tratterebbe del primo caso: a Dicembre un errore di codificazione nell'ultimo aggiornamento di Snapchat per iOS ha mandato in tilt il network che mantiene oltre 15 milioni di computer sincronizzati all'ora esatta. Un errore di battitura di un membro dello staff della Clinton ha invece permesso agli hacker russi di accedere alle email di John Podesta, cosa che secondo molti è costata la vittoria alla Clinton, consentendo la rimonta di Trump e si sa, il resto è storia. British Airway invece è stata mandata in tilt da un tecnico che, in errore, ha sconnesso la spina sbagliata... uno scherzetto che ha costretto la compagnia a cancellare migliaia di voli producendo danni per milioni di sterline.

Gli errori capitano, tutto ciò che è digitale è comunque soggetto all'azione umana che, per definizione, non è infallibile. Alcuni utenti nella lunga discussione post-thread hanno fatto notare, ad esempio, come l'utente abbia commesso un solo errore mentre la compagnia ne abbia fatti anche fin troppo: nessun back up del database, procedure di sicurezza precarie e un sistema evidentemente sufficientemente disorganizzato da permettere un errore del genere.

Voi a chi dareste ragione? All'utente maldestro o alla compagnia che ha ben pensato di non prendere nessuna misura di sicurezza?

FONTE: qz.com Quanto è interessante?
5
Segnala Notizia Segnala Errori Vai ai commenti