Dischi ottici da 1 TeraByte nel 2015 targati Fujifilm

di
INFORMAZIONI SCHEDA

Techreport riporta una news secondo cui Fujifilm avrebbe in programma di presentare sul mercato una nuova unità ottica, e relativi supporti, con una capacità di archiviazione di 1TB di dati. Il principio alla base è conosciuto: verranno utilizzati più strati di media per l’archiviazione delle informazioni; per la precisione, saranno layer da circa 25GB, sovrapponibili in numero di 20 su ogni singola facciata del disco, portando la capacità totale a 1TB, con futuri sviluppi in cui si parla di ben 25TB totali. La tecnologia utilizzata da Fujifilm si chiama Two-photon Sensitized Recording Materials for Multi-layer Optical Disk, e l’azienda promette che le unità e i relativi supporti approderanno sul mercato a partire dal 2015.

Fujifilm afferma che i costi di produzione dei supporti saranno circa la metà di quelli sostenuti per i Blue-ray. Per leggere questi nuovi supporti, servirà un lettore estremamante sensibile, dal momento che la riflettenza del media è limitata a 0,5%, un valore quaranta volte inferiore a quello dei Blue-ray(20%). Il target della nuova tecnologia, afferma la società, sarà con buona probabilità quello appartenente alla categoria enterprise.