Donald Trump: "nessuno ha la certezza" che i cambiamenti climatici siano reali

di
Quando parla, il neo eletto presidente degli Stati Uniti Donald Trump fa sempre scalpore, come avvenuto durante la sua lunga campagna elettorale. Questa volta, il nuovo numero uno della Casa Bianca si è scagliato contro i cambiamenti climatici.

Trump infatti, nonostante le numerose prove presentate dalla comunità scientifica nel corso degli anni, ha messo in dubbio il fenomeno, affermando che “nessuno sa se sia una cosa vera o meno”.
Le dichiarazioni sono arrivate nel corso di un’intervista rilasciata per Fox News, in cui Trump ha messo in dubbio tutti gli studi che fino ad oggi hanno dimostrato in maniera ineccepibile che l’impatto dei gas serra emessi dalle attività umane stanno avendo un impatto disastroso sul nostro pianeta, provocando un surriscaldamento che, appunto, ha avuto un ruolo anche sul clima della Terra.
Sugli accordi di Parigi, firmati dal presidente Obama e che Trump ha promesso di revocare, The Donald ha affermato che “presto saranno note le nostre decisioni. Sto ancora studiando gli accordi. Non voglio un accordo che ci metta in una posizione di svantaggio rispetto agli altri paesi. Come sapete, ci sono tempi diversi e limiti di tempo altrettanto diversi su tale accordo”.

FONTE: Yahoo