Dubai: l'obiettivo è portare in strada i Poliziotti-robot entro il 2030

di
Dubai, uno dei sette Emirati Arabi Uniti, mira a portare a compimento una svolta tecnologica entro il 2030. Le intenzioni sono di portare in strada il primo Poliziotto-robot, per fare da apripista ad una stazione di polizia interamente composta dai robot.

Il dispositivo sarà progettato dalla società spagnola PAL Robotics, e sarà alto poco più di un metro e mezzo. A livello estetico, avrà un’armatura bianca in plastica e si muoverà su due ruote.
Il dipartimento di polizia di Dubai mira ad avere il 25% della propria forza in robot entro il 2030. “Stiamo cercando di rendere le nostre forze di polizia più intelligenti. Entro il 2030, avremo la prima stazione di polizia smart, senza alcun dipendente umano” ha affermato Khalid al Nasserl Razouqi, il direttore generale degli smart services di Dubai, nel corso di un’intervista rilasciata per Gulf News.
Il prototipo è stato presentato lo scorso anno e può essere utilizzato per denunciare crimini, presentare documenti e pagare multe per le violazioni al codice stradale. Non è chiaro se siano stati apportati dei miglioramenti o aggiornamenti, ma il Dipartimento sembra aver intenzione di usarlo come degli agenti di polizia a tutti gli effetti.

FONTE: Engadget Quanto è interessante?
7
Segnala Notizia Segnala Errori Vai ai commenti