È morto John Glenn, il primo astronauta americano ad andare in orbita

di
È stato il primo astronauta americano ad andare in orbita attorno alla Terra, parliamo di John Glenn, scomparso ora all’età di 95 anni. Nato nel 1921 in Ohio, era l’ultimo dei cosiddetti Magnifici sette appartenenti al programma Mercury.

Quasi un secolo di vita, John Glenn aveva combattuto nell’Oceano Pacifico durante la Seconda guerra mondiale, aveva servito il suo Paese anche durante la guerra di Corea. Nel 1959 la selezione nel programma Mercury, che nel 1962 (all’alba del 20 febbraio) lo ha portato in orbita per 4 ore e 55 minuti.

È stato una pedina fondamentale della Nasa, dove ha continuato a lavorare fino al 1964, prima di diventare un senatore del Partito Democratico dal 1974 al 1999. A lui appartiene anche il primato di “astronauta più anziano ad andare nello spazio”, grazie al viaggio affrontato a 77 anni nel 1998. Del 2011 invece la medaglia d’oro del Congresso degli Stati Uniti, uno dei riconoscimenti più importanti negli USA, con lui anche i tre astronauti della missione Apollo 11, famosa per lo sbarco sulla Luna.

FONTE: Ansa Quanto è interessante?
0
Segnala Notizia Segnala Errori Vai ai commenti