E' ufficiale, Windows Live Messenger in pensione dal 15 marzo 2013

di
INFORMAZIONI SCHEDA

Abbandonate ogni speranza voi che ancora usavate Msn Messenger. La notizia circolava già da tempo, ma Microsoft, non solo ha reso ufficiale la cosa, ha anche indicato la data in cui il noto servizio di messaging istantaneo cesserà di esistere: il 15 marzo 2013. L'azienda di Redmond infatti, dopo l'acquisizione di Skype, ha deciso di unire i due servizi all'interno di un unico prodotto software. Basterà indicare i propri dati MSN a Skype e potrete continuare ad usare le stesse funzionalità sul software Voip più famoso al mondo. Di seguito il comunicato ufficiale di Microsoft che annuncia la triste realtà!

A partire dal 15 Marzo 2013, il servizio Messenger cesserà di funzionare in tutto il mondo fatta eccezione per la Cina dove continuerà ad essere disponibile. Abbiamo intenzione di unire entrambi i servizi (skype e msn) all'interno di un unico software. Aggiornate Skype ed effettuate l'accesso ad esso usando il vostro account Microsoft (il Messenger ID), in questo modo i vostri contatti continueranno ad essere accessibili. Sarete in grado di chattare e videochiamare come prima con la differenza che lo farete usando Skype, accessibile ovunque. Come abbiamo già menzionato precedentemente, questa nostra scelta vi permetterà di effettuare chiamate ai vostri contatti ovunque vi troviate, condividere schermate, videochiamare su smartphonee videochiamare anche con contatti presenti su Facebook. Cosa accadrà da ora al 15 Marzo 2013?  Gli indirizzi email degli utenti continueranno a funzionare. Se gli utenti effettueranno l'accesso a MSN, visualizzeranno una notifica sottoforma di banner che li inviterà ad effettuare il passaggio a Skype. Cliccando sul banner, partirà l'installazione del software e la rimozione di MSN.