Ecco chi ha bucato il Dev Center di Apple

di

Il Dev Center di Apple, ossia il "luogo" online dove gli sviluppatori della mela possono utilizzare guide, visionare video dei seminari del WWDC, scaricare beta e tanto altro ancora, è stato vittima, nella giornata di ieri, di un attacco informatico. Apple, immediatamente, ha messo offline il portale, evitando che potessero essere compromessi i dati degli utenti iscritti al programma. Oggi, in maniera spontanea, l'autore dell'"attacco" è venuto a galla. Si tratta di Ibrahim Balic, ricercatore di sicurezza che aveva identificato un buco nel Dev Center di Apple. Fortunatamente per Cupertino, Balic ha voluto solo dimostrare che l'azienda americana stava rischiando grosso, visto che sono bastati pochi minuti per accedere e prelevare le informazioni personali di oltre 100 mila utenti non sviluppatori. Balic ha subito contattato Apple per segnalare il problema, facendo scattare il piano di sicurezza. Le informazioni prelevate dai server della Mela non verranno comunque utilizzate da Balic, che ha pubblicato un video per spiegare le proprie motivazioni dietro questo gesto.