Ecco GDP Pocket: il mini PC basato su Windows 10

di
Dopo il grande successo ottenuto nel corso della campagna aperta su Indiegogo, GDP Pocket è finalmente pronto ad approdare sul mercato. Per chi non lo conoscesse, GDP Pocket è un mini computer basato su Windows 10 che si può portare comodamente in tasca.

Definito da tutti “il futuro del personal computer”, questo dispositivo è basato su un processore quad-core da 1,6 GHz, GPU Intel HD ed 8 gigabyte di RAM. La memoria interna, invece, è da 128 gigabyte, mentre il display è da soli 7 pollici con risoluzione di 1920x1200 pixel e densità di 323 PPI, con rivestimento Gorilla Glass 3.
A livello di dimensioni, il PC misura 180 x 106 x 18,5 millimetri spalmati su 480 grammi, mentre il comparto connettività include un jack da 3,5 millimetri per le cuffie, una porta micro HDMI, ed un ingresso USB Type-C 3.0 ed USB 3.0 Type-A. Chiaramente il GDP Pocket supporta anche il Bluetooth e WiFi.
Il produttore afferma che a livello di prestazioni è in grado di battere il Surface 3 di Microsoft, in quanto utilizza il raffreddamento attivo. Il costo è di 399 Dollari ed il lancio è previsto per Giugno 2017.

FONTE: Windows Central