Ecco i primi render dei pacchetti retail di Windows 10. L'ultimo OS venduto anche in formato fisico?

di

Appaiono in rete i primi rendering dei pacchetti fisici di Windows 10, che verranno presto distribuiti agli Store per la vendita al dettaglio. Microsoft prevede di vendere i pacchetti con i DVD del suo ultimo OS nei mercati con connessioni internet lente.

In altri territori, la società renderà anche disponibile una confezione più contenuta, molto simile ad una busta di plastica, che non prevederà supporti fisici, ma includerà unicamente una scheda di plastica con la chiave di attivazione di Windows stampata su di essa. Sarà possibile scaricare l'immagine del sistema operativo direttamente dal sito della società: si potrà in seguito utilizzare un semplice flash drive USB per installare la versione acquistata sul proprio sistema. Più di 300 milioni di attuali utenti di Windows 7 e Windows 8.1 dovrebbero invece avvalersi dell'aggiornamento gratuito a Windows 10, che verrà automaticamente scaricato dal web appena l’OS sarà rilasciato. Windows 10 potrebbe essere l’ultimo OS della compagnia di Redmond ad essere presente in versione scatolata. La maggioranza degli utenti, infatti, ottiene la propria licenza direttamente online, tanto che la confezione fisica potrebbe non essere più presente con i futuri nuovo sistemi operativi di Microsoft.

Windows 10 Windows 10 Windows 10 Windows 10