Ecco Lenovo Cplus, lo smartphone flessibile da polso

di
Ad un anno esatto dalla Tech World 2016, nel corso del quale Lenovo mostrò il primo smartphone con schermo flessibile, la società asiatica ha mostrato una versione aggiornata del Cplus, caratterizzata da alcune interessanti novità.

Si parte da un display AMOLED da 4,35 pollici, leggermente più grande rispetto ai 4,26 pollici della precedente versioni. A livello di design non sembrano invece esserci grosse novità, e lo stesso vale anche per i materiali utilizzati, che dovranno garantire comodità, robustezza e flessibilità contemporaneamente. La scocca posteriore, inoltre, dovrebbe essere in vera pelle.

A livello di specifiche tecniche, il display potrà raggiungere una curvatura massima di 15 millimetri, ed è possibile anche includere una eSIM che consentirà di effettuare uno switch veloce tra diversi operatori. Muovendo il polso, infine, sarà anche possibile attivare la fotocamera.

Sulla possibile data di lancio ed il prezzo, però, non sono disponibili informazioni.

Ecco Lenovo Cplus, lo smartphone flessibile da polso