Ecco il teardown del Surface Studio, scovato anche un processore ARM (Video)

di
I ragazzi di iFixit, come da protocollo, hanno effettuato il teardown del primo all-in-one di Microsoft, il Surface Studio, che ha incantato presenti ed utenti sin dagli istanti successivi alla presentazione.

Il rapporto ha svelato molte informazioni riguardo l’approccio adottato da Microsoft per la realizzazione di questo PC. Un chip ARM è stato trovato giusto dietro il display da 28 pollici, una scelta che non è stata spiegata o giustificata da iFixit, ma secondo gli stessi la scelta potrebbe essere stata adottata per garantire piena potenza al display PixelSense.
iFixit rivela anche che Surface Studio non è aggiornabile in alcun modo, dal momento che Microsoft ha saldato la RAM, CPU e GPU alla scheda madre, quindi la configurazione non può essere modificata. Tuttavia, è possibile sostituire l’unità ibrida (SSD ed HDD) senza smontare il display, in quanto i componenti sono montati direttamente sulla base.
Come indice di riparabilità, iFixit valuta Surface Studio con un punteggio di 5 su 10, lo stesso dell’iMac 5k di Apple, il principale concorrente.

FONTE: The Verge
Microsoft Surface Studio

Microsoft Surface Studio