Echo Show: gli sviluppatori saranno in grado di creare interfacce personalizzate

di
Amazon nella giornata di ieri ha svelato ufficialmente l’Echo Show, il nuovo altoparlante intelligente che, però, non è in grado di eseguire le applicazioni tradizionali in quanto si basa interamente su Alexa, proprio come i suoi predecessori.

Amazon a quanto pare ha intenzione di espandere le funzionalità, ed a giudicare da quanto emerso permetterà agli sviluppatori di creare delle interfacce personalizzate allo scopo di espandere l’interattività.
Il tutto si baserà sulle schede già esistenti per Alexa, che secondo il gigante degli e-commerce “potranno diventare un valore aggiunto” con delle informazioni supplementari. Per l’Echo Show, sarà presente un modo facile per gli sviluppatori per inviare un video al dispositivo, ovvero utilizzando un lettore video sviluppato proprio da Amazon e che può controllare la riproduzione con la voce ed il touch. Tutto ciò di cui si avrà bisogno sarà l’URL del video. Le API Smart Home per Alexa sono state espanse e possono permettere di utilizzare l’Echo Show come telecamera di sorveglianza, ad esempio.
Infine, Amazon permetterà agli sviluppatori di rendere le card più interattive.