Effetto Harvey Weinstein: Amazon sospende Roy Price!

di
Amazon ha annunciato la sospensione di Roy Price, l’uomo di punta della divisione Video, nonché capo dello stesso ramo societario. La decisione è stata presa a seguito del caso riguardante Harvey Weinstein, l’amministratore delegato della Weinstein Company accusato di molestie sessuali.

La sospensione è immediatamente operativa, almeno secondo una nota interna di Amazon trapelata in rete. Albert Chang, un ex dirigente di ABC che due anni fa si è unito alla compagnia di Jeff Bezos, sarà il capo ad interim.

Dopo i rumor, è arrivata anche la conferma ufficiale di Amazon. Un portavoce della società, ha affermato che “Roy Price è in aspettativa con effetto immediato. Stiamo rivedendo i nostri progetti che abbiamo con la Weinstein Company”.

La mossa, inoltre, è arrivata lo stesso giorno che l’attrice Rose McGowan, che ha sostenuto di essere stata violentata da Harvey Weinsten, ha personalmente interpellato l’amministratore delegato di Amazon, Jeff Bezos, su Twitter, chiedendo un intervento tempestivo sulla questione, di cui a quanto pare era a conoscenza Roy Price.

FONTE: Recode
Quanto è interessante?
7