Elon Musk acquista il dominio X.com della sua defunta startup

di
Già da prima di Tesla e SpaceX, Elon Musk ha dimostrato al mondo di essere un imprenditore di successo, anche senza essere al centro delle attenzioni come oggi. Lo stesso Musk nella giornata direi ha recuperato una piccola parte ella propria storia, a acquistando il dominio della sua prima startup, X.com.

L’annuncio è stato dato dall’agenzia Domain Investing, che al Business Insider ha confermato l’operazione affermando che “siamo lieti di vendere il dominio X.com al suo precedente proprietario, Elon Musk”.

X.com, nel lontano 2000, si è fusa con Confinity, che all’epoca gestiva un servizio che permetteva di trasferire il denaro, al tempo poco conosciuto e noto come Paypal. Confinity infatti è stata fondata da Peter Thiel e Max Levchin, che ora sono molto famosi in internet. Il primo è diventato miliardario ed anche investitore di Facebook.

Terminata la fusione, le due aziende hanno scelto, nel 2001, il nome PayPal, ma un anno dopo Musk ha abbandonato la società per alcuni disaccordi con gli altri dirigenti.