Elon Musk torna a parlare del suo ruolo nell'amministrazione Trump

di
Nonostante il ban degli immigrati provenienti da sette paesi sia stato bloccato da un giudice federale, non si placano negli Stati Uniti le proteste contro il presidente Donald Trump.

Un ruolo estremamente importante nell’amministrazione Trump ce l’ha anche l’amministratore delegato di Tesla e SpaceX, Elon Musk, che è tornato a parlare dell’argomento su Twitter.
Il CEO del produttore di automobili elettriche, nell’ultimo messaggio inviato sul proprio account ufficiale presente sul social network di microblogging, si è fatto da portavoce ed ha affermato che gli attivisti dovrebbero essere tranquilli proprio perchè tra i consiglieri del numero uno della Casa Bianca c'è lui, una persona estremamente moderata e che ha sempre condannato atteggiamenti estremi.
Ad oggi, infatti, Musk è l’unico rappresentante della Silicon Valley ad essere ancora presente tra i consiglieri di Trump, dopo che il CEO di Uber, Travis Kalanick la scorsa settimana è stato costretto a dimettersi.

FONTE: Recode Quanto è interessante?
0
Segnala Notizia Segnala Errori Vai ai commenti