Emirates offre il primo servizio di telefonia mobile a bordo degli aeromobili A380

di

Emirates, la compagnia aerea con la più rapida crescita degli ultimi anni, offre il primo servizio di telefonia mobile in volo a bordo di un aeromobile A380. Il servizio costituisce un nuovo primato nella comunicazione in volo. Grazie alla collaborazione fra Emirates e OnAir, partner per la connettività, i passeggeri a bordo degli aeromobili A380 Emirates saranno ora in grado di rimanere in contatto telefonico, durante il volo, con familiari, amici e colleghi, o controllare contenuti web attraverso i dispositivi personali. Il servizio è in aggiunta al servizio OnAir WiFi già disponibile sugli aeromobili A380 di Emirates.

Emirates ha da tempo stabilito lo standard industriale per le più recenti innovazioni in volo e i servizi di connettività: nel 1993 è stata la prima compagnia ad equipaggiare tutta la flotta Airbus con telefoni a bordo e l'anno successivo ha introdotto il fax. Nel 2003 è stata la prima compagnia aerea ad offrire in diretta il notiziario della BBC sui suoi aeromobili. Dal 2006 poi, su tutta la flotta, in tutte le classi, ha installato un servizio e-mail e SMS personali, dal 2008 è la prima compagnia aerea ad offrire a bordo servizi di telefonia mobile e nel 2011, Emirates, in collaborazione con OnAir, ha lanciato il servizio Wi-Fi a bordo degli A380. Il sistema OnAir consente ai passeggeri di utilizzare il proprio telefono cellulare per effettuare e ricevere telefonate e messaggi di testo da un aereo Emirates A380 in volo, proprio come farebbero a terra, con connessioni EDGE / GPRS, con il proprio gestore di telefonia mobile. Il primo aeromobile A380  di Emirates con la suite completa di connettività OnAir è partito lo scorso 2 ottobre dall'aeroporto internazionale di Dubai diretto all'Aeroporto Internazionale di Monaco; la prima chiamata registrata è stata effettuata in Cina mentre l'aereo viaggiava a una quota 11.500 metri attraverso il Golfo. "Il nostro obiettivo per ogni volo è quello di superare le aspettative del nostro passeggero. Noi crediamo che maggiori aspettative  non dovrebbero rivolgersi soltanto al nostro premiato personale di bordo e al nostro sistema d'intrattenimento "ice" , vincitore del premio mondiale Skytrax per il 'migliore intrattenimento in volo', ma anche al desiderio dei nostri passeggeri di rimanere connessi durante il viaggio " - ha dichiarato Patrick Brannelly, Emirates Vice President Corporate Communications Product, Publishing, Digital and Events. "A partire dal 1993 con il primo servizio di telefono satellitare per i passeggeri  fino all'anno scorso con l'introduzione del  sistema Wi-Fi a bordo degli A380, Emirates ha sempre adottato l'approccio che fornire i più aggiornati servizi a bordo e la connettività è una parte fondamentale del viaggio dei nostri passeggeri. Emirates continua a investire nella tecnologia più all'avanguardia e promette di continuare a spingere più in là i confini dell'innovazione in volo per il beneficio dei nostri passeggeri." Emirates è il più grande operatore di A380 al mondo e ad oggi ha trasportato più di 10 milioni di passeggeri percorrendo più di 150.000 chilometri dall'introduzione del servizio a due piani, nell'Agosto 2008. I servizi di A380 della compagnia aerea sono supportati da più di 3.000 membri del personale di bordo e da strutture Emirates all'avanguardia, l' Aeroporto Internazionale di Dubai sarà presto ampliato con l'apertura del primo terminal al mondo dedicato agli A380 all'inizio del prossimo anno. Il sistema OnAir mobile sarà disponibile su tutti i futuri A380 e sarà ampliata all'attuale flotta Emirates di 25 aeromobili A380
FONTE: Emirates
Quanto è interessante?
0