Entro il 2020 i ricavi di Instagram potrebbero toccare quota 5,8 miliardi di Dollari

di

Instagram potrebbe trasformarsi in una vera e propria gallina dalle uova d'oro per Facebook. Secondo le nuove stime diffuse dagli analisti di Cowen & Co, infatti, entro il 2020 le entrate generate dalla piattaforma di condivisione fotografica raggiungeranno quota 5,8 miliardi di Dollari, un numero quasi sei volte superiore alla somma pagata nel 2012 da Mark Zuckerberg, che per rilevare la startup sborsò 1 miliardo di Dollari.

La strategia messa in atto da Instagram, che dal 2013 sta iniziando a monetizzare grazie agli annunci pubblicitari inseriti nell'applicazione, quindi, si starebbe rivelando vincente, anche grazie al crescente numero di utenti, che entro cinque anni è destinato ad aumentare ulteriormente. Instagram, di recente ha anche lanciato il looping infinito dei video, che rappresenta un'ulteriore via per gli inserzionisti per sponsorizzare i loro prodotti.
Secondo gli analisti nel 2020 il numero di iscritti aumenterà a 680 milioni. Attualmente Instagram ha più di 300 milioni di utenti, i quali condividono oltre 70 milioni di fotografie quotidianamente. FONTE: IFA8