Entro Marzo il rifornimento delle auto ad idrogeno sarà libero in Italia

di
Un nuovo e decisivo passo in avanti per le automobili ad Idrogeno in Italia. Entro il 31 Marzo, infatti, potranno circolare liberamente anche nel nostro paese le automobili ad idrogeno, e proprio entro questa data sarà anche innalzato il limite massimo della pressione per il rifornimento, che passerà dai 350 bar attuali ai 700 bar.

Il tutto grazie ad un decreto legislativo del governo che ha inserito l’idrogeno tra i combustibili alternativi nel piano strategico nazionale, che è stato firmato il 16 Dicembre e pubblicato oggi nella Gazzetta Ufficiale.
La normativa precedente, che è stata abrogata, prevedeva una pressione di rifornimento a gas di 350 bar massimi, mentre le vetture moderne ne necessitano di almeno 700. La nuova legge inoltre impone all’Italia di costruire una rete adeguata di stazioni di rifornimento entro e non oltre il 2025, un periodo di tempo abbastanza adeguato per poter portare a termine i lavori. L’amministratore delegato di Toyota Italia, Andrea Carlucci, ha promosso il lavoro effettuato dal governo, affermando che “il lavoro svolto da Toyota, nel corso di questi due anni, insieme alle Istituzioni coinvolte, ha prodotto importanti risultati. E sono proprio le Istituzioni che dobbiamo ringraziare per la disponibilità e l'apertura dimostrata nei nostri confronti.
L'adozione di una prospettiva politica chiara e lungimirante è fondamentale per non perdere l'opportunità di diventare un Paese all'avanguardia nello sviluppo e nell'applicazione di una risorsa altamente innovativa come l'idrogeno".