Essential: ecco la 360 camera da agganciare al telefono

di
Andy Rubin, il papà di Android, ha svelato oggi il nuovo smartphone Essential. Il dispositivo va ad inaugurare un sistema modulare progettato appositamente per gli accessori aggiuntivi. Il primo di questo è una piccola macchina fotografica a 360 che si aggancia ala parte posteriore dello smartphone, come mostrato nelle immagini.

Pesa meno di 35 grammi e comprende doppi sensori fisheye da 12 megapixel in grado di catturare filmati in 4K a 360° ad un franerete di 30 fps.
Sono anche presenti quattro microfoni per la registrazione audio e due pin di alimentazione per aiutare a mantenere la fotocamera alimentata mentre è agganciata allo smartphone.
Essential sembra voler puntare massicciamente su questo comparto, e Xiaoyu Miao della società ha affermato che il 360 “cambierà tutto. Le telecamere sono ingombranti e costose, soprattutto se sono buone. Gli utenti necessitano di poter scattare foto in mobilità per caricarle immediatamente sui social, ecco perchè abbiamo sviluppato questa fotocamera”. La lente sarà disponibile a fianco dello smartphone Essential a 50 Dollari extra sul prezzo del cellulare, mentre se acquistata separatamente costerà 199 Dollari.

Essential Essential