Essential Phone: ritardi con le spedizioni per lo smartphone di Andy Rubin

di
L’Essential Phone, per un certo periodo di tempo è stato al centro del dibattito in quanto si trattava del primo smartphone di Andy Rubin, il papà di Android, che ha promesso aggiornamenti rapidi ed una nuova esperienza del robottino verde, a cui si aggiunge un design innovativo, praticamente privo di cornici.

Tuttavia, come segnalato da molti, le unità pre-ordinate ancora non sarebbero state consegnate. Le spedizioni infatti erano previste entro 30 giorni, ma quando di giorni ne sono passati 33, ancora non vi è traccia del dispositivo.

E’ chiaro però che siamo di fronte ad un mercato, quello degli smartphone, in cui i ritardi non sono del tutto infrequenti, ma ciò che preoccupa ed infastidisce di più gli utenti è il silenzio che arriva proprio da parte del produttore, che ancora non ha diffuso alcuna indicazione a riguardo. Non è infatti noto se si tratta di un problema con la produzione di qualche unità, oppure se il tutto è da imputare a qualche ritardo da parte dei fornitori.