Facebook: 2 miliardi di utenti attivi al mese entro metà 2017

di
Sulla scia di altre società del settore, Facebook ha annunciato nella serata di ieri i risultati finanziari relativi al quarto trimestre dell’anno e l’intero esercizio 2016, nel corso del quale l’azienda ha registrato una crescita costante del fatturato e della base di utenti.

Nel corso del periodo concluso a Dicembre, il social network di Mark Zuckerberg ha riportato un fatturato di 8,8 miliardi di Dollari a fronte di 3,56 miliardi di dollari di profitto. Interessanti anche i dati sugli utenti attivi: ad oggi più di 1,23 miliardi di persone utilizzano il social network quotidianamente, con 1,15 miliardi di log in dai dispositivi mobili.
Facebook ha battuto anche le stime degli analisti, che avevano previsto 8,51 miliardi di Dollari di ricavi.
Nel rapporto Facebook afferma che entro la metà del 2017, la piattaforma toccherà quota 2 miliardi di utenti attivi al mese, ma è altrettanto interessante notare che i dati relativi agli utenti attivi totali e quelli mobili stanno convergendo, ecco perchè l’anno da poco iniziato potrebbe passare alla storia come quello in cui i due dati potrebbero diventare pressoché identici. La pubblicità da mobile costituisce la fonte di guadagno principale di Facebook, e si è attestata all’86% durante l’ultimo trimestre del 2016.
La società è altrettanto orgogliosa della continua crescita dei servizi Instagram, Whatsapp ed Oculus, ma è innegabile il fatto che nel corso dell’ultima parte del 2016 Facebook è stata costretta a fare i conti con il caso delle notizie false.
I ricavi totali per il 2016 sono di 27,6 miliardi di Dollari, in crescita rispetto ai 17,93 miliardi di Dollari dello scorso anno.