Facebook aggiunge una scheda dedicata al Safety Check

di
Importante aggiunta per Facebook, che ha implementato nelle schede permanenti quella dedicata al Safety Check, una funzione che inizialmente era stata progettata per le catastrofi naturali ma che a seguito degli attentati al Bataclan è stata espansa anche agli attacchi terroristici.

Come rivelato da molti, però, il contenuto di questa scheda è abbastanza inquietante, in quanto accedendovi viene mostrato uno stream degli eventi catastrofici di tutto il mondo, come crolli, incendi, tifoni, attacchi terroristici ed appunto terremoti. Gli utenti potranno accedere a tutti e marcarsi come al sicuro.

Facebook ha anche aggiunto la possibilità di effettuare donazioni ed offrire alloggio agli sfollati in caso di catastrofi, rendendo il Safety Check un potente strumento, e questo ulteriore aggiornamento, che lo mette in prima linea anche sulle applicazioni mobili, conferma ancora una volta questa nuova strategia dell’ecosistema costruito da Mark Zuckerberg, ormai diventato sempre più un hub che va oltre la classica condivisione di contenuti.