Facebook apre un nuovo laboratorio hardware

di
L’hardware avrà un ruolo centrale nel futuro di Facebook, che tra Oculus VR, i droni per internet ed i dispositivi di rete open source, vuole diversificare quanto più possibile la propria attività, senza distaccarsi da quella principale: il social network.

A tal proposito, la società di Mark Zuckerberg ha annunciato l’apertura di Area 404, una massiccia struttura di 22.000 piedi quadrati presso la propria sede di Menlo Park che si occuperà del comparto hardware di Facebook, in particolare “modellazione, prototipazione ed analisi dei guasti”. A differenza di altri laboratori, non è segmentato in divisioni specifiche per ogni prodotto, ma ci sono delle sezioni di ingegneria e per i prototipi elettrici.
E’ inoltre progettato per incoraggiare la collaborazione tra più squadre che potrebbe portare a scoperte che i gruppi isolati non potrebbero fare.
La metà del laboratorio è composto da attrezzature pesanti che di solito vengono montate nelle fabbriche piuttosto che in un campus di un veterano di internet. Tra queste figurano dei dispositivi in grado di tagliare o dare forma a qualsiasi forma di materiale, dai metalli alla pietra. E’ anche presente uno scanner CT ed un microscopio elettronico per rilevare i difetti minuscoli.

FONTE: Engadget